DALLA VETRINA:



CHI SIAMO:


chisiamo Tutto inizia nel 1935, quando Nonno Luigi, in qualità di dirigente della squadra dilettantistica della sua città, il Pedale Monzese, guida verso numerose vittorie corridori del calibro di Giorgio Albani, Fiorenzo Crippa, Tonino Domenicali, Pietro Musone, Gaudenzio Tonoli e Luigi Ratti.
 
Nel 1946 la passione per le due ruote spinge Luigi ad aprire, insieme al fratello Ambrogio, un'attività rivolta alla commercializzazione all'ingrosso di biciclette ed accessori. Inizia così l'avventura che ancora oggi continua.

Durante gli anni '60, parallelamente alla gestione dell'attività commerciale, Nonno Luigi diventa Direttore Sportivo di Squadre Professionistiche come la Philco (con Fiorenzo Magni come Direttore Tecnico ed Ernesto Colnago come Meccanico) e la San Pellegrino (con Gino Bartali come Direttore Tecnico). Mentore e dirigente di grandi corridori come Vittorio Adorni, Guido Carlesi, Franco Bitossi, Emile Daems, Rolf Graf, Joseph Planckaert, Joseph "Jos" Hoevenaers, Ferdinando Terruzzi, Arturo Sabbadin, Alfredo Sabbadin, Marino Vigna, Silvano Ciampi, Giacomo Fini, Cesare Pinarello, Giorgio Zancanaro, Sante Gaiardoni Enzo Sacchi e Leandro Faggin. Nonno Luigi vince con i suoi ragazzi numerose competizioni a livello nazionale ed internazionale, fra cui: la Milano-Sanremo, il Giro di Lombardia, la Liège-Bastogne-Liège, il Giro di Sardegna, il Tour de Suisse, il Giro di Toscana, il Giro dell'Appennino, il Giro del Ticino, il Giro di Campania, la Coppa Bernocchi, la Sei Giorni di Perth, il GP du Parisien, i Campionati Nazionali su Strada e Pista, la Medaglia di Bronzo al Campionato del Mondo su strada e diverse Tappe al Giro d'Italia e al Tour de France.

Grandi campioni come Fiorenzo Magni (suo amico fraterno), Fausto Coppi e Gino Bartali devono molto all'amicizia e alla professionalità che il nostro caro Nonno riservò loro.

Aiutato negli anni successivi dai figli Gabriella e Armando (campione pluripremiato di atletica leggera a livello nazionale ed internazionale, Olimpionico a Roma nel 1960 e a Tokyo nel 1964), Luigi porta avanti con crescente passione l'attività commerciale.

Durante questo periodo entra a far parte della Commissione Tecnica Professionisti Italiana insieme ad Alfredo Martini, con cui vince i Campionati del Mondo in Venezuela nel 1977. Successivamente viene chiamato anche nella Commissione Tecnica Professionisti Australiana, allenando corridori come Russell Mockridge e Sid Patterson. In qualità di vice direttore di corsa insieme a Vincenzo Torriani coordina vari Giri d'Italia e molte competizioni a livello nazionale.

L'attività commerciale continua con successo e, durante gli anni '80 e '90, importanti personaggi sportivi come Ayrton Senna, Patrick Depailler, Vittorio Brambilla, Gustav Thöni, Piero Gros e l'intera Nazionale di Sci Francese pedalano sulle biciclette assemblate con la sapiente supervisione della Famiglia Sardi.

La lunghissima esperienza e la professionalità maturata nel campo delle due ruote porta noi, Alessandro e Massimo, rispettivamente figli di Armando e Gabriella, ad aprire uno Showroom a Monza rivolto non più solo al canale dei rivenditori ma anche al pubblico.

Il nostro non è un lavoro, è una missione. Da tre generazioni offriamo ai nostri clienti i migliori prodotti, un'assistenza specializzata e prezzi altamente concorrenziali.
 
Tutto questo rende la nostra attività molto solida ed affidabile per ogni tipo di esigenza.



UN PO' DI STORIA...


  • foto
    Alcuni trofei vinti dai corridori di Luigi Sardi
  • foto
    Luigi Sardi al Tour de France con la Philco
  • foto
    Luigi Sardi al Tour de France con la Philco
  • foto
    Coppa Città di Monza
  • foto
    Luigi Sardi al Giro d'Italia (Direttore di Corsa)
  • foto
    San Pellegrino - Luigi Sardi (Direttore Sportivo) alla partenza del Giro d'Italia
  • foto
    Luigi Sardi con Alfredo Martini, Marino Vigna e Antonio Maspes
  • foto
    Luigi Sardi e Alfredo Martini con la Commissione Tecnico Sportiva Nazionale Italiana
  • foto
    Luigi Sardi con suo fratello Ambrogio Sardi
  • foto
    Luigi Sardi con Emile Daems (1962- Vittoria Milano-Sanremo)
  • foto
    Luigi Sardi con Gino Bartali, Fausto Coppi e Faliero Masi
  • foto
    Luigi Sardi con il suo Amico fraterno Fiorenzo Magni
  • foto
    Luigi Sardi con Gian Battista Baronchelli
  • foto
    Luigi Sardi con Giorgio Albani e Carlo Carini
  • foto
    Luigi Sardi con Giulio Andreotti
  • foto
    Luigi Sardi con Guido Carlesi
  • foto
    Luigi Sardi con Guido Carlesi
  • foto
    Luigi Sardi al Vigorelli con il Pedale Monzese
  • foto
    Pedale Monzese
  • foto
    Philco - A destra Luigi Sardi (direttore sportivo), a sinistra Ernesto Colnago (meccanico)
  • foto
    Philco - Luigi Sardi (Direttore Sportivo) con Fiorenzo magni (Direttore Tecnico)
  • foto
    Giro d'Italia - Luigi Sardi (Direttore di Corsa)
  • foto
    Luigi Sardi con Emile Daems (1962 - Vittoria tappa al Tour de France)
  • foto
    Armando Sardi (Nazionale Italiana Atletica Leggera)
  • foto
    Armando Sardi
  • foto
    Luigi Sardi con i figli Gabriella e Armando